Ultima modifica: 25 Febbraio 2019

Corso ad indirizzo musicale

Dall’anno scolastico 2008/09 la Scuola Secondaria di I° Grado è stata riconosciuta come scuola con indirizzo musicale ai sensi del DM 201/99, e con noi solo altre due scuole nella provincia di Pisa hanno questa opzione.
Gli strumenti sono il pianoforte, la tromba, il clarinetto e il flauto traverso.

Le lezioni si svolgono in orario pomeridiano, e comprendono, oltre allo studio dello strumento, le lezioni di solfeggio e musica d’insieme.

Tutte le attività sono svolte da docenti diplomati al Conservatorio. Ogni docente svolge 6 ore di lezione per classe e segue al massimo 24 alunni nel proprio corso.

MOTIVAZIONI E OBIETTIVI

L’insegnamento di uno strumento richiede e sviluppa disciplina e applicazione ed è fonte di gratificazione che, essendo svolta nella scuola, si propaga anche alle altre attività scolastiche.
La musica d’insieme è preziosissima per lo sviluppo della socialità, del senso di responsabilità, della capacità di aiutare gli altri. 
Infine l’impegno per una sana attività musicale rappresenta una forma di espressione e realizzazione della personalità se non proprio un sicuro deterrente per comportamenti deviati e compagnie poco raccomandabili. 
La possibilità di scoprire, nella giusta fase evolutiva, spiccate attitudini musicali, se non addirittura veri e propri talenti, è una opportunità che il nostro Istituto è orgoglioso di offrire.

ORGANIZZAZIONE ORARIA

Ogni studente iscritto al corso frequenta le consuete 2 ore di educazione musicale previste nel curricolo scolastico della Scuola secondaria di I° grado, ma oltre a queste ha una lezione del proprio strumento per un’ora nel pomeriggio e partecipa alle esercitazioni orchestrali e alle lezioni teoriche per almeno un’altra ora.Le lezioni individuali (una alla settimana) hanno la durata di 50/60 minuti ciascuna, mentre le lezioni di orchestra hanno la durata di 1 ora settimanale per le classi prime e seconde e 2 ore per le classi terze. 


DOCUMENTAZIONE DIDATTICA